"in onda" Trasmissioni 2016

Puntata nr. 12 del 25/09/2016

 In questa puntata...

Le novità proposte da Macfrut

Vi presentiamo le novità proposte da Macfrut, la rassegna dedicata all'ortofrutta, e la telematica applicata all'irrigazione.

 

Ortofrutta protagonista al Macfrut di Rimini
Tra meno di otto mesi Macfrut, la rassegna dedicata all’ortofrutta sarà di nuovo protagonista a Rimini. A pochi giorni dal temine della fiera internazionale, i promotori guardano al futuro, e con le nuove date del maggio 2017, dal 10 al 12,  annunciano importanti novità in un settore trainante dell’economia nazionale ed emiliano romagnola.   
Sarà l’immagine della  Fragola a segnare il ritorno della fiera a maggio, data in cui  farà il suo esordio Macfrut Bio che verrà realizzata in collaborazione con il Consorzio di certificazione  CCPB partner per i contenuti. I prodotti organici  sono in grande crescita,  hanno un grande appeal sui mercati internazionali e l’Italia è leader nella produzione di ortofrutta biologica. 
Un’altra novità della prossima edizione primaverile saranno le prove  direttamente  in campo di mezzi tecnici d’avanguardia per il settore.
L’evento appena concluso ha ospitato oltre 1000 aziende mondiali del settore con una presenza internazionale da Cinque Continenti, e circa 1000 buyer. Erano 11 le aree espositive rappresentate su 7 padiglioni fieristici per un’area di 40mila metri quadrati che sono stati teatro anche di  appuntamenti e convegni sulle principali tematiche del settore. Le cifre che esprime sono infatti notevoli: l’ortofrutta è una componente fondamentale del sistema agroalimentare nazionale e  vale 12 miliardi di euro in quanto a produzione lorda vendibile, pari al 25% della PLV agricola.
Tuttavia non mancano i problemi, molti dei quali legati alla capacità di fare aggregazione tra mondo della produzione, fattore indispensabile per assicurare valore aggiunto alla filiera
Simona Caselli, Assessore Agricoltura Regione Emilia Romagna.
 
Uno spazio importante tra le produzioni di eccellenza lo occupa il Kiwi: proprio a ridosso della fiera l’Organizzazione Interprofessionale ortofrutta italia – ha deliberato un accordo di filiera con valenza triennale, orientato ad un percorso di aumento qualitativo, alla corretta informazione per gli operatori e allo sviluppo dell’export con un prodotto di qualità, spedito al momento giusto.
Nazario Battelli, presidente Organizzazione Interprofessionale Ortofrutta Italia
 
All’ortofrutta bio occuperà quindi uno spazio importante alla prossima edizione di Macfrut, un comparto che continua a crescere anche per la forte richiesta da parte dei consumatori.
Lino Nori, presidente CCPB
 
Uno spazio dedicato – e particolari riconoscimenti-  sono stati dedicati alle idee innovative con la consegna degli Innovation Award, riconoscimento promosso dalla rivista ’Informatore Agrario. Sette le aziende premiate con la medaglia d’oro, due della quali emiliano romagnole.
Una  di queste è la Sorma Group di Cesena che produce confezioni per l’imballaggio che impiega il 35% di materiale in meno e  riciclabile al 100%
 
Nella categoria Sementi e cultivar per prodotti ortofrutticoli freschi e trasformati un altro oro è andato alla ditta Isi Sementi  di Fidenza che ha selezionato un  pomodoro con resistenza intermedia ad un ceppo di virus  dannoso per l’ortaggio.
Angelo Boni, A.D e direttore ricerca Isi Sementi
 

L’acqua fattore indispensabile per produzioni di qualità

Il Comprensorio di Pianura del Consorzio della Bonifica Renana serve un vasto territorio di pianura di oltre 144 mila ettari, meno  della metà dell’intero perimetro in cui è l'autorità idraulica competente . Complessivamente, infatti, l’area che controlla, comprendendo anche collina e montagna, è di  3.423 km quadrati e interessa 68 comuni nelle province di Bologna, Ferrara, Firenze, Prato, Pistoia e Ravenna.  Attraverso il proprio reticolo idrografico garantisce  il corretto deflusso delle acque piovane provenienti dalle aree agricole ed urbane nonché l’approvvigionamento idrico alle imprese agricole del territorio.

Copyright © 2011 Acieloaperto. Tutti i diritti riservati. P.I./C. Fiscale 02707910366.