"in onda" Trasmissioni 2015

Puntata nr. 15 del 18/10/2015

In questa puntata...

La patata di Bologna Dop alla conquista del mercato

Balsamico tradizionale, il "cotto" è servito

 

Basse rese e buona qualità : la patata di Bologna Dop conquista i consumatori

Rese molto basse e previsioni di giacenze al minimo storico: è questa la fotografia della produzione di patate in Emilia Romagna che rispecchia l’andamento di altre nazioni europee .La causa è il caldo intenso che ha limitato lo sviluppo delle piante.

Rispetto allo scorso anno la produzione italiana, nel suo complesso, ha subito un calo di oltre il 15%. In tutta la Penisola nel 2015 si stima una produzione di patate da consumo compresa fra 1,1 ed 1,5 milioni di tonnellate.

Nello stabilimento Apofruit di Altedo, nel bolognese, abbiamo seguito le fasi di lavorazione e confezionamento della Patata Dop di Bologna e selenella, la patata al selenio.



Balsamico tradizionale, il ‘cotto’ è servito

Conclusa la preparazione del mosto cotto, ingrediente principe per l’aceto balsamico tradizionale di Modena, ora le batterie riposano in attesa dei rincalzi di fine inverno. Ci ha aperto le porte l’acetaia San Paolo di Castelfranco Emilia

Alessandro Selmi, Azienda San Paolo

Enrico Corsini, presidente Consorzio aceto Balsamico tradizionle

 

 

Copyright © 2011 Acieloaperto. Tutti i diritti riservati. P.I./C. Fiscale 02707910366.