"in onda" Trasmissioni 2013

Puntata nr. 5 del 12 maggio 2013

A distanza di un anno dai drammatici eventi sismici sono ancora aperte le ferite che le scosse telluriche hanno provocato a cittadini e imprese.

Uno dei nemici più temibili è la burocrazia richiesta alle aziende danneggiate, ma anche la difficoltà di accesso al credito e la morsa della fiscalità. A Cielo Aperto nella puntata di domenica 12 maggio torna nella bassa modenese nelle aziende agricole terremotate, occupandosi inoltre del maltempo che ha impedito le semine e le operazioni colturali.
Il ristagno idrico è il problema principale: alcune testimonianze di agricoltori riferiscono che a seguito del terremoto e il conseguente affioramento delle sabbie abbia contribuito al mancato deflusso delle acque piovane.

Le testimonianze di
Davide Casari Allevatore
Lorenzo Bonelli Agricoltore
Franco Balboni Agricoltore
Maurizio Pivetti Cia Modena

Copyright © 2011 Acieloaperto. Tutti i diritti riservati. P.I./C. Fiscale 02707910366.